Cos’è la Notte Europea dei Ricercatori

La Commissione Europea promuove anche quest’anno la Notte Europea dei Ricercatori, un progetto finanziato da HORIZON 2020 con le azioni Marie Skłodowska-Curie.

Questa iniziativa si svolge ogni anno dal 2005 in 400 città dell’Unione Europea, coinvolgendo 1.6 milioni di visitatori, centinaia di ricercatori, numerosi Centri di Ricerca, Enti, Università, Associazioni, ed altre realtà impegnate nella divulgazione scientifica.

Una ‘Notte speciale’ dedicata alla scienza, con numerosi eventi gratuiti per avvicinare i cittadini al mondo della ricerca.

IL PROGETTO NET

L’obiettivo del progetto NET è quello di unire e connettere! Una ‘rete’ che unisca ricercatori, società, istituzioni, associazioni, protagonisti del mondo della cultura e dell’arte e tanti altri stakeholders che operano sul territorio, per promuovere la scienza attraverso un’informazione semplice, diretta e coinvolgente, ma, allo stesso tempo, rigorosa autorevole, grazie ad un partenariato scientifico d’eccellenza. Il tema centrale della prima edizione di NET riguarda le sfide globali dei cambiamenti climatici, aprendo lo sguardo verso le possibili ricadute ambientali, sanitarie, politiche e sociali. Una sfida che richiede informazione e conoscenza per poter scegliere ed agire responsabilmente.

LE PROPOSTE DI NET

A partire dall’estate 2020, i ricercatori di NET saranno protagonisti di Talk e laboratori in arene cinematografiche, Trekking urbani e naturalistici, Aperitivi scientifici e molto altro… Per arrivare alla tappa finale del 27 Novembre con una ‘Notte digitale’ e non solo, durante la quale ci introdurranno nei luoghi della scienza attraverso visite ai laboratori e centri di ricerca, giochi, caccia al tesoro ed esperimenti, laboratori, conferenze e attività interattive.

A CHI E’ RIVOLTO IL PROGETTO?

NET è rivolto a TUTTI!

È l’impegno che mettiamo, grazie ai nostri ricercatori, per diffondere cultura scientifica e contribuire ad aumentare la consapevolezza dei cittadini su temi importanti ed attuali. Particolare attenzione la rivolgiamo ai più giovani, che rappresentano il cuore pulsante del nostro futuro.

Accendere la curiosità di bambini, ragazzi e studenti è il nostro contributo per un futuro pieno di scienza!

EU CORNER VIDEO

NET è un progetto della Notte Europea dei Ricercatori finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito delle azioni Marie Sklodowska-Curie | G.A. 955459

“Uno scienziato nel suo laboratorio non è soltanto un tecnico, è anche un fanciullo posto di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come un racconto di fate”.

Marie Curie